La figura professionale del consulente SEO non è nata ieri, esiste ormai da diverso tempo, ma negli ultimi anni non solo ha trovato una grande richiesta sul mercato, ma si sta evolvendo di pari passo con le nuove tecnologie, ecco perché non basta più studiare su un manualetto acquistato in libreria. Non serve nemmeno essere “smanettoni”, o meglio, questo può aiutare, ma non è sufficiente.

Consulente SEO, da dove si parte

Lavorare nell’online marketing è oggi più semplice, sotto certi aspetti, rispetto a qualche anno fa. Esistono molti corsi, molti libri e, soprattutto, esistono diversi software con trial free per alcuni giorni che possono servire per fare pratica. Iniziamo quindi col dire che se si vuole intraprendere questa professione non è più necessario ipotecare la casa, ma basta un investimento contenuto per muovere i primi passi.

Certamente se si vuole approfondire e iniziare a lavorare per davvero, bisogna avere a disposizione un budget, che è variabile a seconda di quello che si intende fare. Normalmente, chi inizia a muovere i primi passi in questa professione, reinveste quanto guadagnato in formazione, ma se si ingrana bene arrivano anche gli utili.

Detto questo, vediamo da dove cominciare. Se hai già una base sull’argomento parti senza dubbio avvantaggiato, diversamente non preoccuparti, tutto si può imparare.

Il primo step è quello di definire cosa faccia questa figura professionale. Ebbene, la SEO abbraccia diverse specializzazioni, in generale però possiamo dire che si occupa di applicare tecniche e strategie al fine di ottimizzare i siti web e renderli visibili, quindi di posizionarli in modo ottimale nella pagina dei risultati di una ricerca.

Naturalmente questa è una definizione a grandi linee, perché nel tempo la figura del SEO si è evoluta, abbraccia diversi ambiti e si può occupare di diversi aspetti inerenti all’ottimizzazione di contenuti sul web. Per studiare occorre quindi una base generica quindi una conoscenza generale dell’argomento, e questa puoi facilmente ottenerla leggendo i manuali che trovi in commercio, ma poi si deve scegliere un ambito da approfondire.

Ci sono tante strade da percorrere e se non riesci a fare una scelta così, senza avere le idee chiare, documentati e sperimenta, così potrai capire quale sia l’ambito di tuo interesse.

Consulente SEO

La formazione di un bravo SEO

Come avevo detto prima, ci sono diversi corsi, molti anche online, che ti possono aiutare a iniziare a lavorare come consulente SEO. Il consiglio è quello di frequentare un corso in aula o sul web, a seconda delle tue possibilità e del tempo che hai a disposizione, e soprattutto studiare le strategie descritte da un consulente seo, questo è il modo migliore per vedere come viene applicato quello che si studia nella teoria.

I percorsi di studio, quindi, sono fondamentalmente lo studio da autodidatta di manuali, la frequenza di un corso, sia in aula che online, seminari, workshop. Questi ultimi sono molto interessanti perché di solito si fanno da una a tre giornate di formazione a cui partecipano tanti altri professionisti del web marketing e quindi non è solo un interessante appuntamento con la formazione, ma anche un’ottima occasione per conoscere gente e fare networking.

E adesso al lavoro

Come si dice, non si impara un mestiere fino a quando non ci si “sporca” le mani e anche per il consulente SEO non ci sono eccezioni. Il modo migliore per imparare a fare è fare! Puoi sfruttare le risorse gratuite che trovi online, diversi software danno la possibilità di provarli gratuitamente per un periodo di tempo limitato.

I migliori ti offrono la possibilità di gestire un paio di progetti, puoi fare una ricerca delle parole chiave inserendo i parametri di interesse, puoi fare simulazioni e, soprattutto, puoi monitorare i risultati. Questo è un passaggio molto importante perché in questa professione si deve provare, si fanno split test e si valuta quale soluzione sia la più idonea a seconda del caso.

Infine, un ultimo consiglio è quello di collaborare, anche come freelance, con delle agency, in questo modo potrai continuare a formarti e a praticare.